La pressa da stiro è uno strumento che è entrato in molte case degli italiani. I nuovi modelli non sono pensati per le industrie, ma per fare risparmiare tempo alle donne che lavorano e non solo.

La pressa da stiro è molto più semplice rispetto al tradizionale ferro da stiro, ma è anche vero che chi è alle prime armi con questi strumenti può avere difficoltà a stirare i vestiti all’inizio. In questo caso, ti lasciamo questa guida utile per darti una mano.

pressa da stiro online

La pressa da stiro è molto comoda, se pensi che basta appoggiare il capo di abbigliamento nel modo giusto per ottenere subito un risultato simile a quello di una lavanderia. Prima di tutto, dovrai accendere la pressa da stiro e aspettare che si riscaldi a dovere. Di solito, basta attendere pochi minuti.

Quando la pressa è pronta, devi aprirla e inserire il capo di abbigliamento come ti spieghiamo. La pressa ha una parte che ricorda un asse da stiro, devi adagiare quindi i capi come se stessi per passare il ferro. Un esempio classico è quello delle camicie. Per ottenere un risultato ottimale, dovrai appoggiare prima una manica sulla pressa, avendo cura di lasciare all’esterno il resto della camicia.

A questo punto, devi chiudere la pressa e rialzarla, per potere passare all’altra manica. Infine, non devi fare altro che piegare la camicia come se stessi per riporla e passare una terza volta con la pressa, richiudendola e riaprendola dopo qualche secondo, per ottenere un risultato perfetto e senza il rischio di rovinare la tua camicia.

Una soluzione simile si può utilizzare per i pantaloni. Basterà appoggiarli prima dal lato sinistro, poi dal lato destro, passando la pressa da stiro prima di cambiare lato. A questo punto, i pantaloni saranno già pronti per essere indossati. Per i capi di abbigliamento più piccoli, come le calze, basta inserire il capo di abbigliamento al centro della pressa e richiudere la pressa, per poi riaprirla e mettere a posto.

Le operazioni sono molto semplici, ma se vuoi ottenere risultati sempre migliori, ci sono due trucchi, il primo è usare uno spray che impedisca di creare le pieghe mentre usi la pressa da stiro. I prodotti di questo tipo si trovano in tutti i supermercati e in tutti i negozi di casalinghi. Per utilizzare lo spray, ti basta spruzzare una minima quantità di prodotto sul capo di abbigliamento, prima di passare la pressa da stiro.

Il secondo trucco è usare la programmazione dedicata, le presse da stiro moderne hanno una programmazione per ogni tipo di capo di abbigliamento da stirare. Per usare la programmazione specifica, basta usare il menu vicino allo schermo prima di appoggiare il capo di abbigliamento da stirare sulla pressa. Molta attenzione va fatta sui capi particolarmente delicati, come i centrini, oppure i capi in seta. In questo caso, prima di stirare, appoggia un fazzoletto tra la pressa e il vestito. Così eviterai che il capo di abbigliamento si rovini e lo manterrai più a lungo.

Una volta utilizzata, la pressa da stiro si spegne automaticamente. In alcuni modelli, è previsto un pulsante di accensione, che consente anche di spegnere la pressa una volta utilizzata. Prima di riporre la pressa a posto, aspetta che si abbassi la temperatura dello strumento. Anche in questo caso, basterà aspettare. La pressa da stiro risulta semplice da usare, offre risultati immediati e consente di risparmiare tempo e denaro mentre la usi. Per questo, sono in tanti a trovare soddisfazione nell’uso della pressa da stiro: basterà un po’ di pratica per ottenere il massimo dal tuo bucato.